Archivio

Archivio Novembre 2007

essere clown

25 Novembre 2007 18 commenti

Il mio lavoro mi porta a stretto contatto con la sofferenza e il dolore dei piu’ piccoli, degli  angeli indifesi.

Prosegui la lettura…

LE ONDE

24 Novembre 2007 12 commenti

 A volte c’è bisogno di riprendere i contatti con se stessi, con la natura, con le cose belle del mondo. In quei momenti cerco l’ energia per riaprirmi alla vita,in qualche posto che mi "ricarichi". Uno di quei posti è il FARO, luogo incantato tra cielo e mare che io amo profondamente.. 
Un pomeriggio  il mio cuore era in preda ad amarezza , ansia e nervosismo,  mi sono diretta lì , camminando sulla spiaggia  in riva al mare ,circondata da mille tonalità di blu, mi sono sentita subito meglio, immersa in una nebbiolina sottile, evanescente,  in un’atmosfera surreale. Vista l’ora ormai tarda ben presto mi sono ritrovata da  sola a rincorrere  i miei pensieri .
Le onde del mare  lunghe e calme sembravano  cullarmi e al tempo stesso risvegliare i miei sensi. Arrivata alla fine della spiaggia là  dove c’è il faro, ho letto una frase scritta da qualcuno sugli scogli:"Questa è la punta del faro, rispettate la sua calma, il paradiso può attendere…" 
 Nella punta del faro sono rimasta a guardare le luci del giorno spegnersi piano piano, mentre quelle della notte si accendevano ad una ad una.  Il cielo diventava via via sempre più scuro ma rassicurante e le stelle si inseguivano nel blu quasi danzando. L’armonia nella quale ero immersa mi rendeva un tutt’uno con gli elementi naturali .
 Respiravo forte l’aria salmastra ed umida quasi ad aprire la mia mente, quasi a trovare la pace dentro me. Lo spettacolo davanti a me era magnifico , intanto dietro di me  sentivo un fortissimo rombo , un frastuono rabbioso quasi  quanto il mio stato d’animo , una grande e rumorosa onda si abbatteva sullo scoglio.
Che forza immensa è la natura ! Mi soffermo a pensare che  forse c è qualcuno che  muove tutto questo, ci sarà un Dio del cielo, della terra, del mare, degli animali, dei bambini, dei vecchi, degli uomini e delle donne, quel Dio che si trova in un tramonto, in un granello di sabbia, nel ventre di una madre, nella spuma di un’onda…..il Dio che accoglie e salva.

  

maya

 

Prosegui la lettura…

5 NOVEMBRE 2007

7 Novembre 2007 13 commenti

PRESO IL CAPO DEI CAPI

Prosegui la lettura…